Ricambi Aftermarket e Marketplace: un binomio in crescita

Al giorno d’oggi qualsiasi progetto di e-commerce che possa definirsi tale deve prevedere la vendita su più canali, fra questi sicuramente anche i principali Marketplace. Rinunciare alla vendita su questi canali non solo vi farà perdere terreno in termini di visibilità nei confronti dei vostri concorrenti, ma vi farà perdere delle grosse opportunità di vendita, per questo è necessario esserci!

Prendiamo ad esempio eBay ed analizziamo qualche numero del nostro mercato:

  • Presenza del paese Italia su eBay: nel periodo pre-lockdown il nostro paese si trovava in 4° posizione fra i paesi europei per vendite su eBay, con un giro d'affari di 800/900 Milioni di €. Gli ultimi dati davano l'Italia sempre in 4° posizione ma con un giro d'affari di 1/1,2 Miliardi di €.
  • Purchasing Intent: da aprile 2020 si è registrato un incremento del 30/40%.
  • Mercato ricambi auto su eBay: +11% di fatturato e +8% in volumi.
  • Mercato ricambi moto su eBay: +18% sia in fatturato che volumi.

Se scendiamo più in profondità scopriamo che alcune famiglie di prodotti hanno riscontrato degli incrementi rilevanti, ad esempio:

  • La famiglia dei prodotti di avviamento (batterie, alternatori, motorini avviamento, ecc.), con un +60% in fatturato e +65% in volumi.
  • I prodotti di carrozzeria meccanica, con un +15% in fatturato e +12% in volumi.

L'intuizione avuta anni fa ci ha permesso di affinare il dialogo tra WHERE Automotive ERP e i principali Marketplace, tra cui proprio eBay. Oggi siamo gli unici nel panorama dei produttori di ERP ed e-commerce a offrire una soluzione completa di tutti gli automatismi necessari per interagire in maniera performante con questo canale, sia in termini di vendita che di visibilità.

Approfondisci

Postato da 00:00

Categoria :

< >